2 Ottobre 2021 - h 10,00-16,30
Ankylos: le potenzialità del portafoglio implantare. Soluzioni protesiche digitali e a catalogo.

Ankylos: le potenzialità del
portafoglio implantare. Soluzioni
protesiche digitali e a catalogo.

DOVE

Presso la sede di Fordent - Marino (Roma) - Via Paiella Catullo 10.

COSTO: 190 euro + iva


DESTINATARI

Al termine del corso il partecipante sarà in grado di pianificare e trattare un caso clinico scegliendo la procedura e i componenti corretti grazie ad un protocollo che assicura qualità del trattamento con risparmio di costi e tempo. Il corso si rivolge a professionisti che vogliono approfondire la conoscenza della sistematica implantare Ankylos, con le relative indicazioni del portafoglio implantare e del suo utilizzo, ed esplorare le opportunità protesiche per riabilitazioni singole, parziali o totali con componentistica a catalogo. Il corso è altresì indicato per chi vorrà esplorare il nuovo mondo della conometria fissa implantare e il posizionamento sottocrestale.


OBIETTIVI

Il principale obiettivo del corso è quello di dare indicazione cliniche precise per l'inserimento dell'impianto in diverse situazioni e per la scelta dei monconi in modo semplice e veloce. Il corso si prefigge di trattare in modo esaustivo tutte le potenzialità chirurgiche-protesiche della sistematica Ankylos. Verranno discusse le linee guida del protocollo di preparazione implantare nelle diverse situazioni cliniche. Illustreremo gli step terapeutici per l'inserimento implantare in osso corticale, spugnoso e nella metodica post-estrattivo immediato. A seguire ci si sofferma sull'offerta protesica a catalogo presentando i vari protocolli di utilizzo per le restaurazioni provvisorie e definitive.

PROGRAMMA

> Come è fatto l'impianto Ankylos e utilizzo ergonomico del kit protesico e chirurgico
> Le 10 regole per il posizionamento dell'impianto in ogni situazione clinica e senza complicanze
> Possibilità di modulazione del protocollo di fresaggio a seconda del tipo di trattamento chirurgico da eseguire: carico convenzionale, carico immediato
> Criteri della scelta del tipo di restaurazione provvisoria e "one-abutment one-time"
> Scelta del moncone implantare da utilizzare per la protesi definitiva. Gestione delle Complicanze
> Utilizzo dell'impronta digitale Primescan: vantaggi, procedure e limiti.
> Protocolli per il flusso di lavoro digitale con componenti stock e customizzati.
> Profilo di emergenza e condizionamento dei tessuti molli con la protesi conometrica

AL TERMINE VERRÀ RILASCIATO:

- Attestato di partecipazione
- Protocolli operativi

RELATORI:

Prof. Eriberto Bressan
Dr. Marco Bambace

ISCRIVITI ORA! Compila il form con i tuoi dati, ti contatteremo per confermarti l'iscrizione.




    WhatsApp chat